Notizie

Il commissario nazionale Alberto Stefani allarga il direttorio nazionale.

Stefani: «la collegialità delle scelte produrrà buonsenso e mai scelte di parte»

Da 6 Febbraio 2021Febbraio 10th, 2021No Comments
Alberto Stefani

«Poker» di donne per il nuovo corso della Lega del Veneto impresso dal commissario nazionale.
Collegialità, non a caso, è il leit motiv scelto dal commissario per il nuovo corso della Lega in Veneto anche in vista di importanti scadenze elettorali a partire dalle amministrative del 2022.
«La parola d’ordine del nuovo direttivo regionale sarà la collegialità, non uno slogan, ma un modus operandi. La collegialità delle scelte produrrà buonsenso e mai scelte di parte. L’obiettivo è vincere» – spiega Stefani.

Elisa De Berti, Mara Bizzotto, Rosanna Conte, Ingrid Bisa: queste le quattro donne nominate da Stefani, che si aggiungeranno ai già membri fondatori e ai nuovi ingressi.

A costoro si aggiunge Mattia Cester, giovane architetto, a Venezia. Membro con delega a responsabile tesseramento sarà Erik Pretto, deputato vicentino e responsabile enti locali Luca Pierobon, Sindaco di Cittadella.

Elisa De Berti 46 anni, è Vicepresidente, assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti, Lavori pubblici e Navigazione.

Rosanna Conte, 52 anni, è europarlamentare europeo, eletta nel 2019 (XI legislatura Circoscrizione Nordest).

Mattia Cester 35 anni, architetto, già consigliere comunale a Noventa e membro del direttivo provinciale, nel Veneto orientale.

Ingrid Bisa, 43 anni, è deputata dal 2018. Alla Camera è vice presidente della Giunta per le autorizzazioni, componente della Commissione Giustizia, del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa e del Comitato di vigilanza sull’attività di documentazione. ha al suo attivo numerose iniziative a livello parlamentare. Bisa sarà, inoltre, il Responsabile dei parlamentari veneti.

Mara Bizzotto – Europarlamentare della Lega nel collegio “Italia Nord Orientale” alle elezioni Europee del 2009, del 2014 e del 2019. Bizzotto, 48 anni, sarà il riferimento degli europarlamentari veneti.

Erik Pretto, 36 anni, deputato vicentino, ex segretario provinciale, sarà membro con delega al tesseramento.