Notizie

Scuola: Bitonci, sostegno a preside D’Ambrosio. Vergognosa repressione antidemocratica

Da 24 Dicembre 2020No Comments
Massimo Bitonci

“Massima solidarietà al preside di Vò Euganeo, Alfonso D’Ambrosio, che per aver mosso delle critiche civilissime, lecite e giustificate al ministro Azzolina è stato vergognosamente messo sotto inchiesta. Questa è vera e propria censura, ben lontana dai principi di un Paese democratico come il nostro. Repressione ancor più grave se si considera che le critiche all’operato del ministro Azzolina sono arrivate da un dirigente scolastico che negli anni ha dimostrato di essere tra i migliori nella sua professione, tant’è che poco tempo fa ha ricevuto anche la visita del Presidente Mattarella. I danni della gestione Azzolina sono sotto gli occhi di tutti. Criticarla civilmente come ha fatto D’Ambrosio è un diritto che nessuno può e deve impedire. Neanche il ministro Azzolina”.

Così il deputato della Lega Massimo Bitonci.